Orari di apertura : 24 ore su 24 (Roma e Provincia) - Interventi in poche ore
  CHIAMA : 3928467496

Ecografia cute e sottocute

L’ecografia cute e sottocute, ovvero dei tessuti molli cutanei e sottocutanei, è un esame diagnostico per immagini non invasivo che viene svolto direttamente a domicilio e che utilizza onde sonore a bassa frequenza completamente innocue per il corpo umano e i suoi tessuti.

A cosa serve una ecografia cute e sottocute?

Questo esame ecografico di cute e sottocute studia le lesioni della pelle e dei tessuti sottostanti, il suo sviluppo in profondità e i rapporti con le strutture profonde e i vasi sanguigni.
L’ecografia della cute e sottocute consente inoltre di studiare:

  • vascolarizzazione delle lesioni
  • noduli cutanei
  • cisti
  • lipomi
  • linfonodi
  • ernie

Occorre qualche tipo di preparazione particolare prima di fare l’ecografia della cute e sottocute?

Per effettuare questo esame il paziente non necessita di alcuna preparazione.

Chi può effettuare l’ecografia cute e sottocute?

Tutti possono sottoporsi all’ecografia cute e sottocute.
L’ecografia dei tessuti molli è da considerarsi un esame privo di rischi e controindicazione, anche in caso di gravidanza presunta o in atto.

Come si svolge l’ecografia di cute e sottocute?

L’esame ecografico di cute e sottocute dura circa 10 minuti, durante il quale il paziente viene valutato nella miglior posizione che consente lo studio della parte anatomica interessata.
Al paziente viene spalmato un gel conduttore sulla superficie cutanea del tratto da esaminare, il medico radiologo muove quindi sulla parte la sonda (trasduttore) che emettendo e ricevendo ultrasuoni produrrà immagini sullo schermo.
Alla fine dell’esame, il paziente non deve eseguire prescrizioni particolari e può immediatamente riprendere la sua normale attività.
L’esame non è invasivo e non comporta rischi per il paziente.
Non esistono controindicazioni all’esecuzione dell’ecografia di cute e sottocute.

Scopri la lista completa di tutte le ecografie a domicilio disponibili e quali tipologie di diagnosi è legato l’esame che si sta per condurre.

Open chat
Salve, in che modo possiamo aiutarti?
Powered by
Privacy Policy    Cookie Policy